DOSSIER LEGNOCHIMICA (2): Un’azienda, mille nomi

leggi anche DOSSIER LEGNOCHIMICA (1)

del Coordinamento Territoriale #DecidiamoNoi

Seguendo le evoluzioni nel tempo del gruppo, abbiamo visto come ad ogni cambiamento produttivo è seguito un cambiamento della ragione sociale. Una lunga teoria di fusioni, accordi, chiusure, fallimenti e inaugurazioni. Spessissimo il fallimento di un ramo coincide con un forte investi- mento in un altro. Da una parte cassa integrazione, dall’altra espansione, ricerca e sviluppo.
Ripercorriamo velocemente le principali trasformazioni aiutati dalla cronologia ufficiale presente sul sito del gruppo oggi Silvateam comparandoli con gli eventi di Legnochimica S.p.a:

 

Cronologia generale Silvateam
Cronologia stabilimento Rende
1854
Prima fabbrica per la produzione di estratti di castagno in Italia a Corsaglia di Frabosa fondata dal dott. Sebastiano Camperi.
 
1856
Il gruppo Jemina & Battaglia rileverà la fabbrica di Corsaglia aprendo in pochi anni altre tre sedi sempre nella provincia di Cuneo: Pamparato (1856), Frabosa (1872) e Mondovì (1906)
 
1872
La Società Fratelli Jemina, Campra, Odetti & C. costruisce in frazione San Giacomo di Frabosa Sottana viene la fabbrica di estratto di castagno1878 – La Banca di Mondovì acquisisce il 50% delle due fabbriche di Corsaglia e Pamparato.
 
1900
Viene fondata la società Fabbriche di Estratti per Tinta e per la Concia Jemina.
 
1918
Un accordo tra le due società porta Ledoga a entrare nella fabbrica Jemina con un terzo del capitale.
 
1925
Si costruisce la fabbrica di La Escondida, in Argentina.
 
1952
La società Jemina & Battaglia acquista il 15% della società Noetinger & Lepetit.
 
1963- 1965
verranno chiusi tutti gli altri impianti piemontesi della Ledoga e della Jemina & Battaglia tranne quello di Mondovì.
 
1965
La società Noetinger & Lepetit Sa viene fusa con La Chaquena Sa, che produce estratto di quebracho a Villa Angela, nella provincia argentina del Chaco. Nasce così Indunor Sa.
1967
si rileva un’azienda preesistente a San Vincenzo La Costa (CS)
1969
trasferimento dello stabilimento nell’area indutriale di Rende;
1972
Viene trasferita a San Michele Mondovì anche la produzione di tannini sintetici, prima prodotti dalla Ledoga nel suo stabilimento di Garessio
Nei primi anni ’80, forse a causa del termine dei primi aiuti di Stato, l’impresa ha cominciato a mostrare i primi evidenti segni di crisi
1992
viene dismessa la produzione della prima linea relativa alla produzione di pannelli legnosi
1999
Viene costituita la Silvachimica Srl
1999
Acquisizione dell’Industria Chimica Lombarda Srl, società creata negli anni ‘30 da Enrico Mattei, fondatore dell’Eni
2000
la società è divisa in tre tronconi: Ledorex per la produzioni dei pannelli, Legnochimica per il tannino e Legnoservice per la gestione e l’acquisto delle materie prime
2000
Incorporazione della Soda Industriale Srl. Le prime produzioni iniziano nel settembre 2001, con una capacità di 15.000 t/anno.
2000
In virtù di un contributo pubblico ammontante a 40 miliardi di lire viene realizzata una centrale a biomasse che prevede l’utilizzo degli scarti legnosi
2001
Nascita di Silvateam Peru Sac, per entrare nel mercato dei derivati della tara. Allo stesso tempo nelle regioni di Huánuco e di Ica sono state realizzate due piantagioni di proprietà destinate a supportare un approvvigionamento della materia prima garantito da migliaia di famiglie locali.
2001
Ceduta al gruppo Falck la centrale a biomasse per
32,5 milioni di euro
2002
Nasce Sistema Energia Srl per operare nel nel settore dell’energia da fonti rinnovabili.
2002
Alienazione di parte dei
macchinari e di un
terreno di proprietà
2003
Viene creata Silvateam Spa, che ha una funzione di holding, volta a ottimizzare l’organizzazione del Gruppo.
 
2004
Costituzione di Sistema Energia Pellets Srl, per la produzione di pellet dal legname residuato dall’estrazione dei tannini.
2004
Silvateam potenzia la propria struttura commerciale con l’acquisizione di Mark Produtos Químicos Ltda, società brasiliana che commercializzerà tutti i prodotti del Gruppo per la conceria.
2004
Si costituisce la società Silvateam Foshan Co. Ltd per operare direttamente nel rilevante mercato dell’Estremo Oriente.
2004/2006
Persiste la condizione di precarietà di degli
ex dipendenti della Legnochimica.
In questo periodo i lavoratori interessati sono circa 100 di cui 15 già licenziati, 8 che
percepiscono il sostegno economico (mobilità) fino ad ottobre 2004 ed infine per altri 80 la mobilità scadrà ad ottobre 2005 e conseguentemente anche il loro sostegno economico.
2005
Silvateam consolida la propria posizione di leader negli ingrassi per conceria con l’acqui-sizione di A. Forte Srl di Capannori (Lucca).
2006
con verbale del 5 aprile, l’assemblea dei soci decide di porre la società in liquidazione
2007
Silvateam entra nel settore degli ingredienti alimentari con la creazione di Silva Extracts Srl e la realizzazione di un nuovo impianto produttivo a Rende (Cosenza).
2010
La società A. Forte Srl viene fusa in Silvachimica Srl mentre Sistema Energia Pellets Srl viene fusa in Ledoga Srl.
Sistema Energia Srl cambia la sua ragione sociale in Silvateam Energia Srl.
 

 

Il Gruppo oggi:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *