No perditempo!

Email: redazione@malanova.info


Categoria: TERRITORI

  • BACOLI: BUONE PRATICHE DAL SUD

    BACOLI: BUONE PRATICHE DAL SUD

    Il 5 Gennaio del corrente anno, il giovane sindaco di Bacoli, cittadina campana di circa 27 mila abitanti, ha annunciato il superamento della quota del 90% di raccolta differenziata. Vediamo come funziona il settore rifiuti di questa piccola città del Sud. La gestione della raccolta dei rifiuti è affidata alla Flegrea Lavoro S.p.a. che è…

    Continue reading

  • I PADRONI DELL’ACQUA E DELL’ENERGIA

    I PADRONI DELL’ACQUA E DELL’ENERGIA

    di Pino FABIANO* Periodo movimentato per la bresciana multiutility A2A in terra di Calabria. Lo scorso 17 ottobre il presidente di A2A Marco Patuano ha presentato la prima edizione del Bilancio di sostenibilità territoriale della Calabria con i risultati del 2021, in un incontro con gli stakeholders locali (assente il governatore Occhiuto). A detta di…

    Continue reading

  • IL VALORE DELLA SPAZZATURA: RIFLESSIONI SUL CASO SICILIANO ED EUROPEO

    IL VALORE DELLA SPAZZATURA: RIFLESSIONI SUL CASO SICILIANO ED EUROPEO

    Riceviamo e pubblichiamo dal Gruppo Galatea di Catania, questo interessante documento che delinea la strategia economica di depauperazione di sostanze pubbliche nella gestione “allegra” del ciclo dei rifiuti. Pur trattandosi di un’analisi specifica del caso catanese, può comunque applicarsi, nella sua logica di base, a molte altre realtà in lungo e in largo per la…

    Continue reading

  • L’URBANISTICA IN TOSCANA E LA «VARIANTE AUTOMATICA»

    L’URBANISTICA IN TOSCANA E LA «VARIANTE AUTOMATICA»

    Gli attacchi al quadro normativo e programmatico territoriale della Toscana di Alberto Ziparo* Il quadro normativo e programmatico territoriale, messo in piedi in Toscana, nella scorsa legislatura in cui l’assessore di riferimento era l’Urbanista Territorialista Anna Marson, è molto apprezzato in consessi tecnico-scientifici e politico-culturali anche internazionali: la legge urbanistica e il PIT Paesaggistico vengono…

    Continue reading

  • ACQUA E RIFIUTI. IN CALABRIA SI SCALDANO I MOTORI PER LA MULTIUTILITY

    ACQUA E RIFIUTI. IN CALABRIA SI SCALDANO I MOTORI PER LA MULTIUTILITY

    Attraverso una recente delibera (la n. 188 del 21 marzo 2022), la Giunta regionale della Calabria presenterà in Consiglio un disegno di legge avente come oggetto l’”Organizzazione dei servizi pubblici locali dell’ambiente”. La ratio della proposta, in linea con l’attuale assetto imposto, con la sua creazione nel 2017, all’Autorità idrica della Calabria, è quella di…

    Continue reading

  • ELEZIONI IN CALABRIA. ANALISI DEL VUOTO

    ELEZIONI IN CALABRIA. ANALISI DEL VUOTO

    1.890.732 sono gli aventi diritto al voto compresi i “fuori sede”. La gente di Calabria ha compreso talmente bene quanto vale per la sua vita il rito delle elezioni che il 55,64% degli elettori se ne è rimasto a casa o, comunque, non ha deciso di rientrare dai luoghi di emigrazione per esercitare il diritto…

    Continue reading

  • ELEZIONI. IL LATO SINISTRO DELLA CALABRIA

    ELEZIONI. IL LATO SINISTRO DELLA CALABRIA

    Viviamo in una strana democrazia. Il potere che la costituzione mette in mano al popolo dipende da un meccanismo particolare chiamato elezioni. Chi accumula più schede vince. L’elemento fondamentale che ricerca l’analista medio per catalogare una comunità come democratica o totalitaria è proprio quello della pratica elettorale e il numero di partiti che partecipano. Ci…

    Continue reading

  • A2A. I PADRONI DELL’ACQUA

    A2A. I PADRONI DELL’ACQUA

    di Pino FABIANO* La società lombarda A2A è la maggiore multiutility italiana, secondo produttore nazionale di energia, un colosso con circa 13.500 dipendenti e che opera nei settori dell’energia, ambiente, calore e reti. Nata il primo gennaio 2008, nell’anno successivo sbarca in Calabria acquistando da E.ON gli impianti idroelettrici. Ormai da 13 anni in Calabria, A2A…

    Continue reading

  • L’AIC E LA VALLE CRATI PORTANO A BATTESIMO LA PRIVATIZZAZIONE DELLA DEPURAZIONE COSENTINA

    L’AIC E LA VALLE CRATI PORTANO A BATTESIMO LA PRIVATIZZAZIONE DELLA DEPURAZIONE COSENTINA

    Il Forum Nazionale dei Movimenti per l’Acqua amplifica la notizia tutta sicula della nascita dell’azienda speciale consortile “Aretusa”, una società pubblica partecipata dai Comuni della provincia di Siracusa che avrà il compito di gestire il servizio idrico integrato in tutto il territorio così come stabilito nella riunione dell’Assemblea territoriale idrica.  […] “Entro il 30 settembre…

    Continue reading

  • VILLAPIANA (CS): LA COMUNITÀ SCENDE IN PIAZZA CONTRO L’ECODISTRETTO.

    VILLAPIANA (CS): LA COMUNITÀ SCENDE IN PIAZZA CONTRO L’ECODISTRETTO.

    Oltre 500 persone ieri sera a Villapiana hanno preso parte al primo appuntamento in piazza per ribadire la contrarietà popolare alla realizzazione dell’ecodistretto. Il sindaco “preoccupato” per l’importante partecipazione dei villapianesi, in tarda serata, ha diramato sui social l’ennesimo comunicato dove da una parte ammorbidisce i toni spavaldi dei giorni scorsi contro cittadini e associazioni…

    Continue reading

  • MA QUALE ECODISTRETTO? È UN MONNEZZAIO!

    MA QUALE ECODISTRETTO? È UN MONNEZZAIO!

    In Calabria abbiamo ormai fatto il callo allo stato d’emergenza rifiuti che ogni anno caratterizza l’inizio dell’estate: si tratta della solita emergenza autoindotta, gestita da poche ditte private che posseggono inceneritori, impianti di trattamento e discariche e che, con la supervisione della Regione, lucrano sui flussi e sullo smaltimento dell’immondizia. Ma in questi giorni qualcuno…

    Continue reading

  • ROM, SINTI E CAMMINANTI: LE DINAMICHE DI INFERIORIZZAZIONE E DISUMANIZZAZIONE*

    ROM, SINTI E CAMMINANTI: LE DINAMICHE DI INFERIORIZZAZIONE E DISUMANIZZAZIONE*

    Come ogni anno, l’8 aprile si celebra la Giornata internazionale dei rom, sinti e camminanti. Una Giornata che dovrebbe servire a sensibilizzare l’opinione pubblica e la politica contro il razzismo subìto ancora oggi da donne e da uomini anche in quanto gruppo culturale. Nell’Europa che ha ideato e sviluppato come sua struttura sociale il razzismo…

    Continue reading