La “gente” non legge più, commenta soltanto!

Lo sconquasso cognitivo generato nelle nostre fragili menti dai social network può raggiunge vette incredibili. Un post ironico di Iacopo Melio che riportava nella prima riga il titolo “DONNE, NON FATELO!” a descrivere la foto seguente, è stato preso di mira da attacchi da parte di una moltitudine di utenti imbufaliti.

L’utente medio, infatti, legge normalmente solo il titolo e si spinge al massimo fino al sottotitolo. Leggere fino in fondo è faticoso! Nonostante questo, però, commenta…e come se commenta!

Leggendo l’incipit e guardando la foto, il lettore distratto ha pensato che ciò che le “DONNE NON DEVONO FARE”, ciò che veniva stigmatizzato nel post, fosse l’allattamento al seno in luogo pubblico. Quindi giù con il commento sfavorevole, l’impropero, la battuta salace. E’ una cosa naturale! Sessista! Si è sempre fatto così!

Invece no. Il lettore ha preso una cantonata. Se avesse avuto la pazienza di andare fino in fondo all’articolo avrebbe letto:

“È una cattiva abitudine. Potete raccontare cosa le è stato inculcato in casa propria e sembra che sia normale per lei, come se nulla fosse, ma…
Non mettete le infradito sporche sul tavolo.
Non sta bene.”

Ed ora riguardate la foto e leggete i commenti…e questo vale per tante stupidaggini che si leggono in rete!

CONDIVIDI SE SEI INDIGNATO…

e allora le FOIBE?

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: