Cosenza per il Rojava – Binxêt a Cosenza


Martedì 27 giugno arriva a Cosenza il film “Binxêt – Sotto il confine”, girato dal regista crotonese Luigi D’Alife tra 2015 e 2016, nel Rojava (Kurdistan Occidentale), in territorio siriano oltre il confine con la Turchia. Il documentario riprende le condizioni di vita delle popolazioni del Rojava, esperimento rivoluzionario di autogoverno in guerra contro l’ISIS e la pressione di Turchia e Siria. Narrato dalla voce di Elio Germano, l’intento del docu-film è la divulgazione di questo scenario critico, in cui il confine turco-siriano assume la funzione repressiva di “contenimento” delle minoranze locali; in particolare, il lavoro del regista è incentrato sulla denuncia delle politiche discriminatorie applicate al confine dalla Turchia, nell’ambito degli accordi con l’UE sulla gestione dei flussi migratori. Un panorama drammatico poco conosciuto, che ancora non trova il dovuto spazio nei nostri media.
L’evento è organizzato dall’associazione cosentina Kasbah e dagli spazi autogestiti dell’area urbana Sparrow e Rialzo e sarà ospitato negli spazi delle Officine Babilonia; il programma comprende un dibattito con il regista cui seguirà la proiezione del video, un banchetto per la raccolta di farmaci e materiali di primo soccorso da inviare nel Rojava e un momento conviviale per raccolta fondi da devolvere alla causa.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: