FFF COSENZA: PARLARE DI ECOLOGIA È FORSE REATO?

Stamattina mentre volantinavamo, come Friday for Future Cosenza, siamo stati fermati e schedati dalle forze dell’ordine.
È inaccettabile questa volontà di boicottare la partecipazione studentesca alla giornata del 29, tra l’altro con una modalità così becera.
Le istituzioni che dovrebbero “salvaguardarci” pensano invece a reprimere la nostra lotta.
Una lotta per la salvaguardia del pianeta che ci riguarda tutte e tutti.

La chiamata è partita dalla scuola.
Complimenti a questo luogo della formazione che, invece di incoraggiare alla discussione e analisi di contenuti quali l’emergenza climatica, pensa a salvaguardare l’ignoranza e a reprimere il fervore degli studenti.
La Dirigente scolastica Loredana Giannicola dovrebbe solo VERGOGNARSI! Lei del sapere e la formazione studentesca è l’antitesi!

Non ci si lascia intimidire.
Il 29 tutte e tutti in piazza! 💪💚

Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: