Ciao Aldo… A pugno chiuso

Il movimento di classe calabrese e regionale ha perso oggi uno dei suoi uomini piu generosi.
Impegnato sin dagli anni ’70 nelle lotte operaie e sindacali, si è spento dopo un lungo male il compagno Cataldo Di Napoli. Le nostre strade si incrociarono qualche anno fa nelle lotte contro la devastazione del territorio, nel suo ambizioso percorso per il rilancio del sindacalismo di base in calabria e l’unità delle realtà di movimento calabresi. Il suo sogno era La costruzione di un sindacalismo metropolitano e di classe che sapesse rapportarsi con i nuovi sfruttati, con le contraddizioni emerse nei quartieri, con i nuovi bisogni indotti dalla ferocia del capitalismo, con i movimenti di lotta per la casa ed i territori in lotta.
Anche nel suo nome porteremo avanti le nostre battaglie per il riscatto della nostra terra e della nostra classe
Ciao Aldo A pugno chiuso

Print Friendly, PDF & Email

1 thought on “Ciao Aldo… A pugno chiuso

  1. Pingback: romeo gay dating

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: