COSENZA, LA CASA DEGLI ULTRA’: I GUAGLIUNI DU QUARTIERE VONNU JOCA, RAPITI SU CAMPETTO!

Pretendiamo chiarezza e trasparenza sullo stato del campetto di via Milelli. Durante la precedente occupazione lo avevamo riqualificato ripulendolo dalle siringhe e ridando la possibilità a tanti ragazzi di riprendere a giocare. Da allora tantissimi ragazzi, di ogni età e nazionalità, avevano ripreso a frequentarlo facendolo diventare un luogo di aggregazione in un quartiere dove l’emarginazione sociale è fortissima.
Per i lavori di ammodernamento del campetto di via Milelli sono stati spesi oltre 250.000 euro, in aggiunta a questi risulta esserci un ulteriore variante di 60.000. Ad oggi la situazione è questa ed il campetto si presenta così.

– Ma si sordi vi siti mangiati?
– I lavori sono terminati ?
-E’ possibile che per riammodernare questo campetto ci voglia più di un anno ?
– Come mai oggi il campetto si trova in queste condizioni ?
-È giusto tenerlo chiuso quando esso rappresentava un punto di aggregazione in un quartiere dove l’emarginazione è dilagante?
– Il campetto sarà assegnato a qualcuno? Oppure continuerà a rimanere in condizioni di abbandono?
-È giusto togliere la possibilità di giocare ai ragazzi di quartiere e sperperare milioni di fondi pubblici per dei lavori che ad oggi risultano incompleti?

🔴🔵 I GUAGLIUNI DU QUARTIERE VONNU JOCA, RAPITI SU CAMPETTO!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: