FRIDAYS FOR FUTURE COSENZA: NUOVI PROGETTI E NUOVE AZIONI CONCRETE PER IL FUTURO DEL MONDO

Ieri sera, presso l’Università della Calabria, si è tenuta una riunione molto partecipata degli aderenti a Fridays For Future Cosenza. Persone di tutte le età convocate in vista della manifestazione che si terrà il 27 Settembre anche a Cosenza.

In quella data, infatti, gruppi di attivisti sparsi per il mondo, organizzeranno la Climate Action Week che dal 20 al 27 Settembre vedrà una mobilitazione generale per portare l’attenzione sul tema della crisi climatica. A conclusione di questa settimana di eventi, il 27 Settembre, prenderà vita il 3° Global Strike For Future, durante il quale si tenterà di riempire tutte le piazze italiane per ribadire a gran voce le istanze di tanti giovani preoccupati per le minacce che incombono sul loro futuro.​

Prima della riunione, invece, una delegazione di referenti di FFF Calabria, ha incontrato presso la cittadella regionale l’assessore all’ambiente Rizzo ed il consigliere regionale Bova.


La giornata è stata mirata alla pianificazione di una collaborazione tra la regione Calabria e la sezione calabrese del movimento Fridays For Future. 

L’obiettivo sincero degli attivisti è certamente quello di sensibilizzare le istituzioni e di far nascere in tutti i cittadini, dai più grandi ai più piccoli, un senso di responsabilità nei confronti del pianeta.

Certamente le elezioni immininenti, come si sa, spalancano le porte di assessorati e uffici ansiosi di mostrare agli elettori dei selfie convincenti sulla sensibilità ambientale e democratica degli amministratori di turno. Speriamo che il “movimento dei venerdì” riesca ad essere convincente e facilitare con il suo impegno e la sua determinazione lo sviluppo di una sensibilità forte tra cittadini e istituzioni.

Servono infatti cambiamenti radicali e repentini. Le chiacchiere stanno a zero, il tempo è finito, il clima sta inesorabilmente cambiando con tutte le sue conseguenze.

Allora tutti in piazza venerdì 27 Settembre, per il clima e per il futuro di intere generazioni.