ISDE: “Cambiamenti climatici, salute, agricoltura e alimentazione” (I)

Nel Novembre del 2018, l’associazione ISDE Italia ha elaborato un Position Paper dal titolo “Cambiamenti climatici, salute, agricoltura e alimentazione”. Nel 2009 ha sottoscritto l’“appello dei medici, ricercatori e scienziati italiani per il controllo dei cambiamenti climatici”, in vista della COP 15 di Copenaghen, documento in cui si affermava, tra l’altro, che ”a livello mondiale la concentrazione di anidride carbonica […]

Continua a leggere

‘Veleni’ in Presila: oltre centomila euro di multe per aver difeso il diritto a non ammalarsi

di Francesco Cirillo La Calabria dei veleni funziona così. Non abbiamo un solo inquinatore in carcere, nemmeno uno, rinviato a giudizio, nemmeno uno, cacciato dall’amministrazione pubblica, nemmeno uno, cacciato a malo modo da qualche partito. Gente, anzi gentaglia, che hanno distrutto la Calabria inquinandola, affondando navi, sotterrando rifiuti ovunque creando un tasso altissimo di tumori e malattie varie, sono tutti […]

Continua a leggere

SI al Servizio Sanitario Nazionale, NO al regionalismo differenziato

Riportiamo la petizione del Sindacato Medici Italiani che irrompe nel dibattito sul Regionalismo Differenziato   La Petizione è Rivolta: Al Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte Alla Ministra per  gli Affari Regionali e le autonomie: Erika Stefani Alla Ministra della Salute: Giulia Grillo   Siamo medici di famiglia, dell’emergenza territoriale, dell’ex guardie mediche, della dirigenza sanitaria  che lanciano e condividono con […]

Continua a leggere

Questione trivelle: il Pianeta è a rischio per i cambiamenti climatici ma i sindacati e Confindustria manifestano per le fossili

“Gli scienziati avvertono: i cambiamenti climatici prodotti dall’impiego di idrocarburi stanno distruggendo il Pianeta. Intanto, però, il 9 febbraio Confindustria e le categorie di settore dei Sindacati confederali manifesteranno per l’economia fossile, per il “business as usual” in difesa di un modello di sviluppo insostenibile. Una battaglia di retroguardia che fa male alla stessa economia del paese. Contro questa visione, […]

Continua a leggere

La ricostruzione della storia dell’ILVA nella sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo

Nonostante gli studi di importanti enti pubblici dimostrassero reali legami tra le malattie e l’inquinamento, nessun governo, a tutt’oggi, se l’è sentita di chiudere il gigante siderurgico. Economia, investimenti, lavoro, sono sempre venuti prima della salute e dell’ambiente. Tanti i decreti che nel tempo hanno posticipato i tempi della bonifica. Nell’articolo le tappe contenute nella ricostruzione fatta dalla Corte Europea […]

Continua a leggere

A Taranto riconosciuta la violazione dei diritti umani a causa delle emissioni inquinanti dell’Ilva

L’ILVA e la sua prassi produttiva insieme alle coperture statali sono state riconosciute come lesive dei diritti umani dei cittadini di Taranto. Un pericolo reale per la loro salute a causa delle emissioni inquinanti non contrastate da azioni efficaci dal governo. Questo è, in sintesi, quanto ha stabilito la Corte europea dei diritti umani. Riprendiamo nell’articolo alcuni pezzi della sentenza. […]

Continua a leggere

SECONDA ASSEMBLEA REGIONALE DEI COMITATI E DEI MOVIMENTI CONTRO LE GRANDI OPERE INUTILI E IMPOSTE, PER LA GIUSTIZIA AMBIENTALE.

VERSO LA MOBILITAZIONE NAZIONALE DI ROMA DEL 23 MARZO L’ 8 dicembre a Trebisacce, in occasione della IX Giornata Mondiale contro le Grandi Opere Inutili e Imposte e per la Difesa del Pianeta ed in concomitanza con diverse decine di piazze in tutta Italia, si è tenuta un’assemblea pubblica regionale autoconvocata che ha messo al centro della discussione le pratiche […]

Continua a leggere

In Puerto Rico la popolazione di insetti è crollata. Surriscaldamento globale?

In un intervista su “The Guardian” lo scienziato Brad Lister racconta il suo ritorno nella foresta pluviale portoricana dopo 35 anni per scoprire che il 98% degli insetti terrestri era scomparso. “Già nei primi due giorni avevamo capito che qualcosa non andava bene”, ha detto Brad Lister. “Stavamo guidando nella foresta e allo stesso tempo sia io che Andres abbiamo […]

Continua a leggere

La Calabria abbandonata, una questione nazionale

Il dramma di una politica focalizzata sui risultati immediati, sugli interessi privati e sull’occultamento dell’informazione ha fatto sì che l’Alto Ionio calabrese, ancor più rispetto  a gran parte del Meridione, si trovi in una condizione quasi irreversibile di debolezza. In ragione di ciò, questo territorio è costretto a sottostare a un evidente regresso civile che al mostruoso, all’informe, alla distruzione […]

Continua a leggere

LA SALUTE NON È IN VENDITA!

Il Ministero della Salute ha reso noti in questi giorni i risultati contenuti nelle griglie di valutazione dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA), sigla che indica le prestazioni e i servizi che il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) è tenuto a fornire a tutti i cittadini, gratuitamente o dietro pagamento del ticket, con le risorse pubbliche raccolte attraverso la fiscalità generale. […]

Continua a leggere
1 2 3 8