A Reggio Calabria la giornata del rifugiato

GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO: A PIAZZA ITALIA RESTIAMO UMANI Una grande festa dell’accoglienza dove parole d’ordine saranno contrasto all’odio e alla paura, pluralità e integrazione. Il 20 giugno dalle ore 18 in poi, in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato (#withRefugees), promossa dalle Nazioni Unite, anche Reggio Calabria scende in piazza con una manifestazione dal titolo ‘Restiamo Umani’, organizzata da […]

Continua a leggere

DEPURAZIONE IN CALABRIA, DIFENDERE I BENI COMUNI!!!

di Carlo Cuccomarino Il problema della mancata depurazione delle acque reflue in Calabria e dell’inquinamento dei fiumi e del mare, ripropone in tutta la sua annosa drammaticità come creare e difendere “beni comuni”. La situazione riscontrata a Cosenza, dove il depuratore consortile “Valle Crati” del Capoluogo e della città di Rende, sito in località “Coda di volpe”, scaricava liquami e […]

Continua a leggere

Il Ponte di Calatrava a Cosenza: uno schiaffo alla miseria

Di Francesco Cirillo Sarà architettonicamente una bella opera. Ne ho visto uno simile anche a Siviglia. Ho visto i turisti andarci sotto e fotografarlo, ma nemmeno tanti. A Siviglia il ponte sta in una periferia, e collega un quartiere un po’ a rischio con un’isoletta. Tutto lì. I ponti sono belli ed hanno una certa importanza quando uniscono, culture, zone […]

Continua a leggere

La solidarietà di Ercole Barile (co-proprietario dell’hotel occupato) ai “prendocasa”

PONTE DI CALATRAVA, SOLIDARIETA’ AI PRENDOCASA Domani alle ore 11,00 i “Prendocasa” manifesteranno il disagio di chi è senza tetto e attende anche quelle case popolari, che non arriveranno, poiché i fondi ex Gescal, che sarebbero dovuti servire proprio per costruire case popolari, sono stati investiti per la realizzazione del Ponte di Calatrava. Quale ex co-proprietario dell’Hotel Centrale, recentemente occupato […]

Continua a leggere

La Calabria: terra dei rifiuti tossici e dei tumori

Di Francesco Cirillo Pensavamo che la Calabria fosse uscita dalle rotte dei rifiuti tossici, ed invece la recente “Operazione Stige” , messa in atto dal procuratore Gratteri che ha portato all’arresto di colletti bianchi e ‘ndranghetisti, ci fa ripiombare in una triste realtà. Dalle intercettazioni fra i ‘ndranghetisti viene fuori un traffico di rifiuti tossici esistente dall’Ilva di Taranto ai […]

Continua a leggere

Cosenza città meticcia e solidale

Di Francesco Cirillo Cosenza, la Cosenza sovversiva, la Cosenza del sud ribelle, ma anche la Cosenza europea così come il sindaco archistar Occhiuto eletto nel centrodestra ama chiamarla. Cosenza viaggia su due velocità. Una quella dei senza casa, degli immigrati, della solidarietà e delle lotte per le abitazioni, l’altra quella della speculazione edilizia, del malaffare, della cementificazione e delle grandi […]

Continua a leggere

ACAAU: se viviamo è per calpestare la testa del Re

di Carlo Cuccomarino “IL TEMPO DELLA VITA E’ BREVE E SE VIVIAMO E’ PER CALPESTARE LA TESTA DEL RE.” (Shakespeare) COSENZA,05 NOVEMBRE 2017-Assemblea pubblica al Teatro dell’Acquario,ore 17,00 SPERIMENTARE E OSARE!! E’ NATA UNA FORZA DEMOCRATICA MOLTEPLICE DA UNO SPAZIO DI RESISTENZA,DAL BASSO. HA ELEMENTI SOVERCHIANTI PER RIPORTARE AL CENTRO DELLA “POLITICA DEI GOVERNATI, LA CONFLITTUALTA’ ,LA PARTECIPAZIONE, LA CONDIVISIONE […]

Continua a leggere

LAMEZIA: NESSUN PERICOLO SCAMPATO, CARO SINDACO!

LA DANECO È SULL’ORLO DEL FALLIMENTO! RILANCIAMO UNA MOBILITAZIONE IN DIFESA DEL TERRITORIO! Quello lametino è storicamente un territorio “vocato” alla devastazione e al saccheggio ambientale: dalle discariche ai piccoli e grandi impianti della morte (centrali turbogas, biomasse, ecc.), tutti i “signori della monnezza” hanno provato, con alterne fortune, a fare cassa sulla salute dei cittadini aggredendo senza scrupoli il […]

Continua a leggere

Centrale a biomassa in Sila? No grazie

Comunicato sull’iniziativa tenutasi a Bocca di Piazza di Parenti (CS). I Comitati contro le centrali a biomasse in Sila ringraziano i tantissimi cittadini che hanno partecipato al convegno pubblico tenutosi nella serata di mercoledì 23 agosto a Bocca di Piazza, nel comune di Parenti, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi concreti sull’ambiente, il territorio, le attività produttive e […]

Continua a leggere

Cosenza: tre persone divorate dalle fiamme.

Di Claudio Dionesalvi Cosenza, rogo nell’appartamento dei tre indigenti Alla fine si sono «accese le luci» nel centro storico di Cosenza. Ma non quelle dell’auspicata e rimpianta movida che negli anni novanta popolava queste strade per poi trasmigrare nei localini della vicina Rende, con l’avvento del nuovo millennio. Assassine e improvvise le fiamme che giovedì scorso hanno avvolto tre vite […]

Continua a leggere
1 2 3 4