R.A.S.P.A.: IX Giornata Internazionale contro le Grandi Opere Inutili e Imposte e per la Difesa del Pianeta

L’8 dicembre prossimo, sabato, alle 10 del mattino, R.A.S.P.A., insieme a movimenti e comitati ambientalisti, a organizzazioni politiche e singoli cittadini, organizza in Piazza della Repubblica a Trebisacce un presidio di adesione alla IX Giornata Internazionale contro le Grandi Opere Inutili e Imposte e per la Difesa del Pianeta. Tutti uniti contro un modello di produzione e sviluppo che si […]

Continua a leggere

8 Dicembre NO TAP

8 Dicembre 2018 GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LE GRANDI OPERE INUTILI E IMPOSTE E PER LA DIFESA DEL PIANETA. Siamo a un punto di non ritorno. Desertificazione, carestie, incremento esponenziale dell’inquinamento atmosferico, migrazioni e malattie, sono eventi che impongono a tutti, anche ai più scettici, un cambio di rotta. E la responsabilità principale di tutto questo E’ NOSTRA! Stiamo distruggendo un […]

Continua a leggere

No Metro: OGGI (LUNEDÌ 19) ORE 18:00 SALA CONI

  La conferenza dei capigruppo ha negato ai circa 3500 firmatari della petizione contro la metropolitana leggera il diritto ad una consultazione popolare. Lo hanno fatto maggioranza e opposizione (tranne un’unica eccezione) segnalandoci come da tempo non esistano opposizione e maggioranza all’interno del consiglio comunale ma un unico blocco compatto sulla tutela degli interessi forti. A rimanere fuori dal consiglio […]

Continua a leggere

NO METRO: NEGATO IL CONSIGLIO COMUNALE

I consiglieri comunali temono la città che si oppone, quella città che non è rappresentata in consiglio e che non si riconosce più nelle scelte dei rappresentanti che li hanno traditi. Ieri i capigruppo di maggioranza e minoranza a Palazzo dei Bruzi, escluso uno, hanno deciso di negare a 3 mila e cinquecento firmatari della petizione “No metro” il sacrosanto […]

Continua a leggere

NO TAV: Un racconto di parte, in una posizione di difesa

La manifestazione sitav è andata come doveva andare: numeri alti come annunciato, cronache giornalistiche cotonate, un’ora di discorsi mirabolanti e tutto nei tempi prestabiliti, dalle 11 alle 12 e poi tutti a casa belli soddisfatti. Dal Pd a Forza Italia, passando dai sindacati a Forza Nuova, con lo sponsor esplicito di tutti i quotidiani (Repubblica menzione speciale) e di associazioni […]

Continua a leggere

NO MUOS: Caro M5S c’è rimasta solo una cosa da fare DIMETTERSI IN BLOCCO

Il 7 novembre il deputato regionale siciliani Giampiero Trizzino (M5S) incontrerà la ministra della difesa Elisabetta Trenta per discutere della questione MUOS. A seguito delle parole di Di Maio, delle dichiarazioni di Trizzino e le successive smentite da parte di fonti vicine al Ministero della Difesa l’esito dell’incontro sembrerebbe già scritto: il Muos deve rimanere. Sono lontani i tempi in […]

Continua a leggere

MetroTranvia: un’opera fuori binario

Di USB Cosenza Alla fine è come se ci fosse stato uno scontro fra due filosofie. Quella degli ingegneri e quella degli architetti. Tralasciando per un attimo l’aspetto del costo della metro tranvia, in quanto per i beni comuni non bisognerebbe badare a spese, ancora di più se l’opera in questo caso per una buona parte dovrebbe essere realizzata con […]

Continua a leggere

Strada delle Vette o delle mafie?!

Senza che si dica esagerati, se raccontiamo che la strada più importante della Sila, dal punto di vista paesaggistico, è stata sbarrata con massi e terra in perfetto stile mafioso. La famosa Strada delle Vette – che collega Camigliatello e Lorica, passando sopra le più alte e suggestive montagne della Sila, quali monte Scuro, Curcio e Botte Donato – è […]

Continua a leggere

E’ ora di alzare la testa ma non a guardare il pennone del ponte

Continuano a stordire i cittadini e l’opinione pubblica con roboanti proclami sulla necessità di realizzare grandi opere pubbliche per il bene del nostro territorio; continuano a raccontare frottole sull’esigenza di far ripartire l’economia attraverso l’apertura di maxi cantieri; continuano a raccontare alla nostra gente che il solo modo per rendere europea la nostra città sia devastarla con ingenti colate di […]

Continua a leggere

Metrotranvia di Cosenza malaffare o malapolitica?

Mettiamo le cose in ordine, giusto per fare chiarezza, su come si è giunti alla firma dell’Accordo di Programma Quadro sottoscritto il 12 di giugno che da il via alla realizzazione del collegamento metropolitano CS/Rende/Unical. I rappresentanti degli Enti di prossimità, ma sarebbe meglio dire i sindaci di Cosenza e Rende, Occhiuto e Manna e i presidenti di Provincia e […]

Continua a leggere

Mario&Mario: La metropolitana leggera s’ha da fare!

Cari e(lettori), basta! Inutile continuare a ragionare sulla Metrotramfilovia. Inutile portare le prove dei tanti fallimenti di progetti analoghi in giro per l’Italia. Inutile parlare di insostenibilità economica e sociale. Inutile contraddire i numeri fantasiosi che stanno alla base del progetto. Loro, Mario&Mario, avranno sempre 160 milioni di buoni motivi per far partire i lavori! Potranno fare botti e risse […]

Continua a leggere
1 2 3