Cambiando l’ordine del discorso: prima i poveri!

Abbandonando gli slogan mediatici che servono solo alla propaganda di partito finalizzata alla catalizzazione del consenso elettorale, leggiamo i dati e proviamo a focalizzare le vere problematiche che tormentano lo stivale. “NOMADI” Secondo le stime dell’Istat in Italia sono censite come Rom, Sinti o Caminanti tra le 110 e le 170.000 persone, un dato che si avvicina molto a quello […]

Continua a leggere

USB: Tavolo permanente sui diritti dei braccianti

Importante il confronto ma rimaniamo distanti sulle proposte Nella mattinata di ieri, martedì 12 giugno, si è svolta presso la Prefettura di Reggio Calabria una nuova riunione del tavolo permanente – avviato come ha voluto ricordare lo stesso Prefetto di Reggio Calabria Dott. Di Bari su richiesta di USB Lavoratori agricoli – sul rispetto dei diritti sindacali e sociali dei […]

Continua a leggere

Nuovo stadio a Roma: nove arresti. E a Cosenza?

Nuovo stadio a Roma. Arrestate nove persone nell’ambito di un’inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto di Roma con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di reati contro il Comune. Arrestato l’imprenditore Luca Parnasi, proprietario della società Eurnova, Luca Lanzalone, l’attuale presidente Acea (società mista di cui il Comune detiene la maggioranza delle quote) […]

Continua a leggere

ISDE: Quello che la senatrice non sa sul glifosato

Non è consuetudine di ISDE Italia (Medici per l’Ambiente) esprimere valutazioni in merito alle dichiarazioni pubbliche di rappresentanti della politica e delle istituzioni. Quando però le dichiarazioni inquadrano i fatti in modo distorto e al tempo stesso pretendono di fornire indirizzi che attengono alla salute pubblica e alla tutela dell’ambiente, l’attenzione di ISDE Italia viene inevitabilmente sollecitata. Il commento a […]

Continua a leggere

La vetrina di Oliverio è l’ennesimo colpo alla dignità di questo ateneo!

UNICAL: da culla del sapere a strumento del potere. Da giovedì 14 settembre l’Università della Calabria ospita la convention dal titolo “cantiere Calabria”, ennesima vetrina politica in cui si discutono le sorti del futuro della nostra terra, escludendo puntualmente chi realmente la vive. Che gli atenei pubblici siano sottomessi agli interessi economici, clientelari, come nei peggiori scenari antidemocratici, costituisce un […]

Continua a leggere

Osservatorio sul disagio abitativo: emendamento al regolamento comunale

Una procedura informatica è la proposta che l’Osservatorio sul disagio abitativo (Centro sociale A.Cartella, Centro sociale Nuvola Rossa, Comitato Solidarietà Migranti, Società dei Territorialisti e Un Mondo Di Mondi), Reggio Non Tace e Collettiva AutonoMia hanno presentato, con documento, alle commissioni comunali per emendare  il regolamento comunale per le emergenze abitative presentato dall’assessora Marcianò. Pur condividendo l’assoluta necessità  di un […]

Continua a leggere

METRO LEGGERA, AFFARI PESANTI

Le foto del brindisi tra Manna, Occhiuto, Oliverio e Iacucci per festeggiare la firma dell’accordo di programma sulla metropolitana campeggiano in bella mostra sui loro profili social e su quelli dei loro sostenitori. Possiamo dire con una certo grado di certezza che questo antipasto della grande abbuffata di soldi e cemento che sta per colare sulla nostra area urbana la […]

Continua a leggere

NO METRO: Botta e Risposta tra Sindaco e Comitato

Francesco Campolongo il sindaco non risponde mai sul punto. Manna e Oliverio fin da sempre sono stati a favore di quest’opera, lei ( fino a ieri meritoriamente) no. I cittadini potranno verificare da se sulla petizione che sostenne e le cose che disse in campagna elettorale la sua idea di un vettore su viale parco ( oggi magicamente cambiata in […]

Continua a leggere

Antagoniste/i: “in risposta all’articolo di Iacchitè”

Cari Michele e Gabriele, rispondiamo alla vostra recente lettera con cui chiedete spiegazioni in merito alla presunta mancanza di solidarietà, da parte della nostra area sociale e politica, nei vostri confronti. Non ci piace esordire con una professione identitaria, ma ci costringete a farlo. Noi siamo gli antagonisti cosentini. Antagonisti al capitalismo e alle classi sociali che da questo sistema, […]

Continua a leggere
1 2 3