Le nostre priorità non coincidono con le loro

Oggi lunedì 10 aprile si è tenuta la prima uscita pubblica della rete cosentina di comitati, collettivi, organizzazioni sociali, sindacali e politiche che hanno manifestato la propria opposizione alle manovre dei governi locali (comunale e regionale) improntate alla devastazione dei nostri territori e allo scippo dei nostri diritti. Una discussione proficua che non si è concentrata solo su un generico […]

Continua a leggere

Salute, Casa, Reddito, Istruzione

Il diritto alle cure sanitarie insieme alla casa, al reddito ed all’istruzione sono i capisaldi di una comunità che si voglia definire civile. Tutti e tutte dovrebbero godere almeno dei servizi essenziali di base a prescindere dal loro apporto alla comunità. Un ospedale funzionante, una casa popolare, il reddito di cittadinanza, la scuola pubblica. Questo affinché non ci sia emarginazione […]

Continua a leggere

CGIL, basta parate, si riparta dal Mondo di Sotto!

Purtroppo, ancora una volta,  la stessa commedia. Le truppe cammellate, arrivate con gli autobus (pagati da chi), ed imbandierate fin sotto le gengive. Un viale tinto di rosso di bandiere che ricordano i bei tempi del Movimento Operaio ma che oggi hanno ben poco da rappresentare, a Sinistra. Sarebbe più corretto usare un arancione sbiadito e tendente al bianco.  Quanti […]

Continua a leggere

Lettera aperta ai Consiglieri Regionali: “Atru ca penZione, jativi trovate na fatica”

Dalla proposta di legge depositata presso la Segreteria dell’Assemblea del Consiglio Regionale in data 9/2/2017 possiamo cogliere quali siano le vere priorità di coloro i quali avete eletto. Pare, si legge nel documento, che “nella X legislatura per i consiglieri regionali eletti e gli assessori in carica non esiste alcun sistema contributivo previdenziale essendo stato abrogato il vecchio sistema di […]

Continua a leggere

“Famo lo Stadio”….e le strutture che marciscono?

“Famo ‘sto Stadio” twitta Totti cercando di stimolare una distaccata Raggi, sindaco di Roma. Al contrario, pare che nel viaggio romano il nostro sindaco Occhiuto abbia raccolto l’apprezzamento del Commissario del Credito Sportivo Paolo D’Alessio e del Presidente della Lega Nazionale Professionisti B Andrea Abodi per essere stata una delle poche amministrazioni pronte, è proprio il caso di dire, a […]

Continua a leggere

BISOGNA ODIARLI PER AMARE.

Michele, 30 anni, precario, si è ucciso. Ha abbandonato l’insostenibile pesantezza di una vita precaria che consuma la dignità, la speranza. Michele è solo l’ultimo delle tante vittime di questo sistema, l’ultimo delle vittime della crisi infinità iniziata nel 2008 che ha moltiplicato il disagio sociale. Il male di vivere è una patologia dalle molteplici facce: l’aumento del disagio mentale, […]

Continua a leggere

I tanti stabili abbandonati che si trovano in questa città vanno liberati e autorecuperati

Mattinata convulsa a Cosenza, un ingente dispositivo di forze dell’ordine ha tentato di sgomberare lo stabile di via Antonio Sensi occupato domenica scorsa dagli Ultrà della Curva Sud. Pare si tratti di un’azione partita arbitrariamente dal comando della Polizia Municipale, già pronta a fare murare gli ingressi. Il tentativo di sgombero è fallito, diversi occupanti hanno resistito all’interno dello stabile […]

Continua a leggere

Buona la prima…..fila

Ni facimu sempre ricanuscia…. in prima fila con il Presidente Mattarella Marco “Avvoltoio” Minniti Maruzzo “Palla Palla” Oliverio Tonino “il Cinghiale” Gentile Ferdinando “prendi la palla al balzo” Aiello Ernesto “CHE” Magorno Enza “”a Magara” Bruno Bossio Queste sono le autorità, immaginatevi il resto!

Continua a leggere

CALABRIA ETICA: “chini si vanta sulu sulu è nu ciucciu di natura”

  La tradizione bruzia ci ha sempre insegnato che “chini s’avanta sulu sulu è nu ciucciu di natura”. E’ proprio il caso di quell’ennesimo carrozzone clientelare a cui hanno dato il nome di Calabria (originale) Etica (sputa ca ‘nduvini). Nello stesso tempo, l’antico detto latino, Vox populi, vox Dei stabilisce che una cosa è vera quando il popolo è concorde […]

Continua a leggere

Con Manna a Rende il principio della “continuità dell’azione e delle funzioni amministrative” è salvo

Tutti adirati con il Sindaco Manna e la sua idea di cambiamento. La cosa ci sorprende molto visto che, Marcello, ha si sfoderato la spada della svolta e del rinnovamento per affrontare le elezioni comunali rendesi contro una classe dirigente oramai logora e (a detta sua) inefficace ma non ha mai promesso un cambiamento in positivo. In quale capoverso del […]

Continua a leggere

ACQUA A COSENZA E IN CALABRIA. FANNO TUTTI ORECCHIE DA MERCANTE!

La querelle di Cosenza e i suoi attori, le due facce della stessa medaglia, hanno firmato per la proposta di legge di iniziativa popolare redatta dal movimento per l’Acqua Bene Comune assieme ad altri 19 consigli comunali e 10.999 sottoscrittori. Si avete letto bene, Mario & Mario si ritrovano sullo stesso testo di legge per risolvere il problema atavico dell’acqua […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 6