Levi, Calvino e la fine, eternamente differita, dell’età dell’amianto

Fin dai primi anni del secolo scorso l’Italia si garantiva una quantità enorme di fibra d’amianto (detto anche asbesto) estraendola dalla cava del Monte San Vittore, ancora negli anni Ottanta la più grande d’Europa. Ci troviamo nelle Valli di Lanzo, in Piemonte, a circa un chilometro da Balangero, a meno di un’ora di auto da Torino. Si pensi che, già […]

Continua a leggere

La Calabria abbandonata, una questione nazionale

Il dramma di una politica focalizzata sui risultati immediati, sugli interessi privati e sull’occultamento dell’informazione ha fatto sì che l’Alto Ionio calabrese, ancor più rispetto  a gran parte del Meridione, si trovi in una condizione quasi irreversibile di debolezza. In ragione di ciò, questo territorio è costretto a sottostare a un evidente regresso civile che al mostruoso, all’informe, alla distruzione […]

Continua a leggere

HARVEY: Le questioni dei beni comuni

Le questioni dei beni comuni, dobbiamo concludere, sono contraddittorie e quindi sempre contestate. Dietro le contestazioni si celano interessi sociali e politici in conflitto. Del resto, come ha osservato Jacques Rancière, «la politica è la sfera di attività di un comune che può essere solo conflittuale». Alla fine, chi studia queste situazioni si trova di fronte a una decisione semplice: […]

Continua a leggere