Cosenza: Nessuno spazio a fascisti e razzisti

L’unione sindacale di base fa proprio l’appello lanciato dai compagni del CPOA RIALZO e dalla rete antifascista cosentina alla mobilitazione contro l’arrivo nella nostra città del fascista Roberto Fiore e dei suoi tirapiedi. Puntuali, ad ogni scadenza elettorale, i topi di fogna di FN cercano di tirare fuori la testa dalla fogna dove sono stati relegati e di convocare qualche […]

Continua a leggere

PRC: toponomastica revisionista

La toponomastica usata a mo’ di propaganda, clientelismo e revisionismo strorico!                 E’ di ieri la notizia data dal Sindaco Occhiuto di voler modificare la toponomastica di Cosenza proponendo, tra i nomi di alcuni, a dire il vero pochi,  personaggi molto degni di essere ricordati e legati al sentire comune della gran parte dei cosentini (come il Giurista Stefano Rodotà […]

Continua a leggere

NO ALLA VIA PER SERGIO RAMELLI

Contro la celebrazione del fascismo La giunta comunale di Catanzaro nei mesi scorsi ha ufficialmente dato il consenso per l’intitolazione di una via della città a Sergio Ramelli (testualmente “a Sergio Ramelli e vittime del terrorismo”), militante milanese di estrema destra ucciso nel 1975. Nei comunicati circolati in proposito, sul web e non, è evidente la volontà di rivendicare Ramelli […]

Continua a leggere

FESTA DELLE RESISTENZE: Programma

Dal 22 al 25 aprile si svolgerà a Cosenza la Festa delle Resistenze. Organizzata da movimenti e associazioni cittadine vuole portare l’attenzione sulla memoria del 25 aprile, sul sacrificio dei partigiani, sui luoghi dell’antifascismo cosentino e sulle nuove resistenze che oggi si snodano sul nostro territorio e in ogni altro luogo d’Europa e del mondo. Resistere oggi significa difendere il […]

Continua a leggere

Casapound not welcome. Libertà per gli antifascisti

Questa mattina, 13 compagni romani sono stati raggiunti da misure cautelari (9 obblighi di firma giornalieri e 4 arresti domiciliari). I fatti contestati risalgono alla manifestazione dello scorso 21 maggio, CASAPOUND NOT WELCOME. In migliaia quel giorno scesero nelle strade di Roma contro i fascisti di Casapound Italia e di altre organizzazioni razziste e xenofobe, giunti nella capitale da diverse […]

Continua a leggere

Questo non è il fiore della Libertà

Nella mattinata di sabato 4 febbraio è prevista l’apertura della sede di Forza Nuova a San Lorenzo del Vallo con annesso “comizio” del leader Roberto Fiore. I fascisti del terzo millennio cercano di infangare così una realtà come quella di San Lorenzo del Vallo, ma anche della vicinissima Spezzano Albanese, da sempre orientati verso l’accoglienza e la solidarietà e che […]

Continua a leggere

Felice è detenuto nel carcere di Regina Coeli a Roma da sabato scorso

Un nostro concittadino, un compagno con la C maiuscola, un fratello ultrà del Cosenza Calcio, Felice, è detenuto nel carcere di Regina Coeli a Roma da sabato scorso. La sua foto col cranio spaccato e il volto insanguinato, ha fatto il giro dei media. Per molti sarà solo un’immagine come tante altre, per noi, che conosciamo la bellezza interiore di […]

Continua a leggere

NO PASARAN, AL FIANCO DEL DONBASS E DELLA CAROVANA ANTIFASCISTA

In un editoriale di qualche anno fa dal nome “Musica d’avanguardia”, il collettivo Militant di Roma, descriveva la situazione di preoccupante desolazione in cui versava il movimento nel nostro paese. Di fronte all’ennesima operazione militare sionista contro Gaza, all’attacco imperialista in Ucraina, o alla guerra in Libia e alle mire occidentali sulla Siria, si registrava un’assordante silenzio da parte del […]

Continua a leggere

CONTRO LA GUERRA IMPERIALISTA. CON IL DONBASS CHE RESISTE

L’imperialismo maschera le proprie peculiari aspirazioni – la conquista delle colonie, dei mercati, delle fonti di materie prime, delle sfere d’influenza – con idee come “la salvaguardia della pace contro gli aggressori”, “la difesa della patria”, “la difesa della democrazia”, ecc.Queste idee sono false da cima a fondo. Compito di ogni socialista non è supportarle ma, al contrario, smascherarle davanti […]

Continua a leggere
1 2