VIALE PARCO o meglio Viale Giacomo Mancini: Riapriamolo subito

E’ Natale. Con l’arteria principale della città chiusa e l’avvicinarsi delle festività che portano con sé lo shopping compulsivo, la viabilità è sempre più caotica. File di ore per arrivare da un capo all’altro di Via Popilia, stessa cosa sull’unica corsia aperta di Viale Mancini. Se a questo aggiungiamo la notizia delle “difficoltà” della CMC, gruppo che dovrebbe realizzare la metropolitana leggera, e le scuse del Sindaco alla cittadinanza con le quali tenta nuovamente di smarcarsi dall’evidente buco nell’acqua, il quadro è completo. Dalla paura di vedere un cantiere bloccato e che a sua volta blocca Viale Parco è nato un gruppo facebook spontaneo composto da tanti cittadini del capoluogo bruzio.

In poche ore è diventato virale toccando quota 16.000 iscritti. Tanti i post, molto eterogenei  ma tutti rivolti contro una situazione che sta creando notevoli danni alla viabilità ed al commercio in città. C’è, infatti, chi afferma di preferire recarsi nella vicina Rende per dedicarsi allo shopping natalizio piuttosto che rimanere ore bloccati nel traffico. Ci sono le proteste degli operatori economici e dei molti cittadini costretti comunque ad utilizzare i mezzi privati per lavoro o per necessità.

Molte le proposte che emergono dalla discussione. Da una nuova raccolta firme (anche se da poco è finita quella del comitato No Metro), alla necessità di un appuntamento pubblico che qualcuno lancia per Sabato 15 Dicembre. C’è anche chi fa espressamente riferimento al movimento delle tute gialle francesi salvo poi glissare: “ne saremo capaci”?

Oltre alla riapertura del viale, un’altra rivendicazione affolla i post. E’ quella relativa alla chiusura dei varchi delle ZTL. Infatti l’occhio elettronico ha fatto una strage negli ultimi tempi spesso non di “furbetti del varco” ma di ignari utenti spesso confusi dalla dicitura “attivo” che sembrerebbe più assonante con  “aperto” che  con “accuartu ca ti fazzu na multa!”.

Si moltiplicano nel frattempo le adesioni al gruppo virtuale. Si trasformerà in un vero e proprio movimento cittadino? Lo scopriremo solo vivendo.

Anche noi aderiamo alla chiamata: “RIAPRIAMOLO SUBITO!”

MALANOVA VOSTRA!

per iscriversi al gruppo:

https://www.facebook.com/groups/2263756110575630/